• Thu. Sep 29th, 2022

87 ricoverati in India fuga di gas industriale: i rapporti

ByGruppo Successo

Aug 6, 2022

Foto: Twitter/ @citizentvkenya/file
Foto: Twitter/ @citizentvkenya/file

NUOVA DELHI: Almeno 87 donne sono state ricoverate in ospedale dopo una fuga di gas in uno stabilimento di produzione di abbigliamento in India, secondo quanto riferito dai media locali mercoledì.

I lavoratori hanno lamentato nausea e vomito in uno stabilimento nel distretto di Atchyutapuram, nello stato meridionale dell’Andhra Pradesh, martedì notte.

Non sono stati segnalati decessi e la situazione era sotto controllo mercoledì, ha detto l’emittente India Today.

I ricoveri seguono un incidente simile a giugno, quando circa 200 donne hanno perso i sensi dopo una fuga di gas nella stessa zona, emittente NDTV segnalato.

Nel 2020, almeno cinque persone sono state uccise e centinaia sono state ricoverate in ospedale dopo una fuga di gas in uno stabilimento chimico a Visakhapatnam, una città portuale industriale nello stesso stato.

Nel 1984, l’India ha assistito a uno dei peggiori disastri industriali della storia, quando il gas è fuoriuscito da un impianto di pesticidi a Bhopal, una città dell’India centrale.

Circa 3.500 persone che vivevano intorno all’impianto gestito dalla Union Carbide sono morte nei giorni successivi alla fuga di notizie. Le persone continuano a subirne gli effetti fino ad oggi.

I bambini nascono ancora sfigurati, con i piedi e le mani palmati, e la crescita stentata a causa del gas che ha colpito le loro madri.

Source link