Come i fiori vengono “addormentati” per i lunghi viaggi in mare