• Wed. Oct 5th, 2022

SPEZIA: PRESENTAZIONE UFFICIALE DI ALBIN EKDAL, MATTIA CALDARA E DANIEL MALDINI | Notizia

ByGruppo Successo

Aug 10, 2022

Serie A TIM

Si è tenuta presso il Centro Sportivo ‘Bruno Ferdeghini’ la conferenza di presentazione dei tre nuovi acquisti dello Spezia Calcio: Albin Ekdal, Mattia Caldara e Daniel Maldini.


Il primo a parola prendere è stato il numero 8 Albin Ekdal: “L’impatto con la squadra è stato molto positivo, i ragazzi sono pieni di entusiasmo e voglia di manifestare il proprio valore. Le cose stanno andando bene, stiamo lavorando moltissimo per arrivare pronti a domenica.


Il mio obiettivo personale è quello di lavorare il più possibile e aiutare la squadra ad ottenere risultati. Quello di squadra è quello di fare un bel calcio davanti ai nostri tifosi, raggiungere la salvezza il prima possibile e soprattutto divertirsi.


Il mister ha molta esperienza, è tranquillo e chiaro in campo, spiega le cose in maniera perfetta. Ho sensazioni molto positive a riguarda e il gruppo sta seguendo le sue indicazioni al meglio.


Ho giocato due volte al ‘Picco’ e ho perso entrambe le,, è uno stadio molto caldo con tifosi molto affezionati e non vedo l’ora di giocare davanti a loro volte la maglia dello Spezia.


Domenica mi aspetto una partita tosta, ma siamo carichi, abbiamo lavorato tanto per essere pronti e sarà una bella sfida, speriamo di vincerla.


Ha proseguito poi Mattia Caldarache indosserà il numero 29: “Ho fatto l’ultima parte di ritiro con la squadra e credo che sia stato svolto un buon lavoro sia a livello fisico che di formazione tattica. Il mister ci ha trasmesso la sua idea di gioco e stiamo lavorando bene. La partita di Coppa Italia contro il Como ci ha aiutati a mettere altri minuti sulle gambe, ma ci sono ancora alcune cose da sistemare per farci trovare pronti per l’inizio del campionato.


Sabato in campo ho subito capito quanto è importante il Picco per noi, dev’essere il nostro fortino e la salvezza deve passare da lì.


Il mio obiettivo personale è quello di avere continuità e cercare di migliorare le prestazioni dell’anno scorso, quello di squadra invece è quello di raggiungere la salvezza il prima possibile.


A chiudere la presentazione il numero 30 Daniele Maldini: “È stato bello segnare di nuovo al ‘Picco’, ma la cosa più importante è stata passare il turno di Coppa Italia.


Il tifo che c’è al Picco è molto caloroso, e per ora è uno stadio che mi ha portato fortuna, sono molto contento e non vedo l’ora di scendere in campo di nuovo.


I ragazzi al mio arrivo sono stati molto disponibili e mi hanno aiutato subito ad entrare in sintonia con loro.


La prima giornata sarà durissima, nessuno vuole perdere punti all’inizio, sarà una guerra e speriamo di portare a casa la vittoria.


Il mio obiettivo personale è quello di raggiungere il fare del mio meglio, e quello di squadra è quello di la salvezza e arrivare il più in alto possibile.


(Foto LaPresse)


www.acspezia.com

Source link