Il chatbot di Meta afferma che l’azienda “sfrutta le persone”