I feed di Facebook sono inondati di spam di celebrità